Cosa fare o vedere a L’Aquila – Guida e Selezione Trova Eventi

Mini Guida su Cosa fare e vedere a L’Aquila, Arte, Cultura, Musei, Eventi, Movida, Divertirsi, Passeggiare, Vita Notturna, Shopping, Attrazioni Naturali, Borghi Suggestivi, Manifestazioni, Attrazioni Particolari, Piatti Tipici…

PASSEGGIARE A L’AQUILA

Corso Vittorio Emanuele II
Una delle strade principali di L'Aquila, è una via pedonale meta di passeggio e shopping, con negozi, bar e ristoranti - cosa fare a l'aquila abruzzo

Una delle strade principali di L’Aquila, è una via pedonale meta di passeggio e shopping, con negozi, bar e ristoranti. È una delle arterie centrali della città, collegando Piazza del Duomo a Piazza Santa Maria di Collemaggio.

Viale XX Settembre
Un’altra importante strada pedonale, Viale XX Settembre è caratterizzata da negozi, caffè e ristoranti. Collega Piazza del Duomo a Piazza Palazzo.

Via Roma
Situata nel centro storico, Via Roma è una delle strade che conduce alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio. È affiancata da edifici storici e negozi.

Piazza Duomo (Piazza del Mercato)
cosa vedere a l'Aquila - Piazza Duomo (Piazza del Mercato)
Il cuore della città tra due chiese e lo storico mercato

Il cuore della città tra due chiese e lo storico mercato. Centro sociale e culturale della città, sede dei principali eventi cittadini Nella piazza vi sono le due fontane che compongono il gruppo di “Fontana, la chiesa di Santa Maria del Suffragio

Via Sassa
Questa strada attraversa il centro storico ed è nota per la sua architettura tradizionale. Lungo Via Sassa, puoi trovare diversi negozi, pub e botteghe artigianali.

Via Fortebraccio
Questa strada conduce alla Piazza del Duomo e al Palazzo Margherita, sede della Prefettura. È una delle strade più importanti per raggiungere il cuore del centro storico.

Centro Storico
Centro Storico Ricco di negozi, ristoranti e caffè caratteristici - cosa fare a L'aquila

Ricco di negozi, ristoranti e caffè caratteristici. Potrai trovare una vasta scelta di locali dove gustare piatti tipici della tradizione abruzzese e italiana, così come sorseggiare un buon caffè o assaporare dolci deliziosi. Il centro storico offre un’atmosfera affascinante e accogliente per trascorrere piacevoli momenti culinari.

Parco del Castello cosa vedere a l'Aquila -Il Parco del Castello dell’Aquila, vero polmone verde della città attorno al Forte Spagnolo

Il Parco del Castello dell’Aquila, vero polmone verde della città attorno al Forte Spagnolo. Tutti i percorsi sono accessibili con pavimentazione adeguata assicurando il libero e autonomo movimento, inoltre è presente un percorso naturalistico realizzato per le persone con disabilità visiva.

Parco del Sole
Cosa vedere a l'aquila - Il Parco del Sole  un'area dal grande valore naturalistico

Il Parco del Sole è situato nella parte meridionale del Collemaggio, appena fuori le mura dell’Aquila. Si tratta di in un’area dal grande valore naturalistico, circondata dai giardini della Villa Comunale, dal Parco di Collemaggio e dall’Orto Botanico dell’Università dell’Aquila. L’Amphisculpture, o Anfiscultura, è un teatro–monumento all’aperto situato nel parco del Sole all’Aquila.

ARTE, CULTURA E MUSEI A L’AQUILA

Basilica di Santa Maria di Collemaggio e Porta Santa

Basilica di Santa Maria di Collemaggio cosa vedere a l'Aquila Uno dei simboli della città dell’Aquila, caratterizzata dal doppio colore bianco e rosa del marmo di Genzano di Sassa, il maestoso rosone centrale con due rosoni più piccoli laterali, risalente al XIII secolo, con una facciata gotica e un interno affascinante.
La nota Porta Santa che viene aperta una volta l’anno in occasione della Perdonanza Celestiniana, nella sera del 28 agosto e chiusa ventiquattro ore dopo la sera del 29. Per i credenti l’attraversamento della Porta Santa conferisce l’Indulgenza Plenaria e la remissione dei peccati.
All’interno della Basilica sono presenti affreschi del trecento e quattrocento. Al lato dell’altare è presente un prezioso tempietto in marmo ricco di decorazioni che custodisce le spoglie del papa Celestino V.
Website info

Museo Nazionale d’Abruzzo – MuNDA
Il MuNDA ospita una selezione di opere artistiche che spaziano dal Medioevo all’Età Moderna, dai manufatti di civiltà fiorite nel territorio in età arcaica fino alle pitture barocche del Seicento abruzzese.
Website info

Fontana delle 99 cannelle (o della Rivera)

Cosa vedere a L'aquila Fontana delle 99 cannelle

Il monumento mediavale più noto della città dell’Aquila. La fontana, in origine, era il luogo deputato a lavatoio pubblico. La visita a questo monumento è imperdibile per il turista che vuol ammirare le meraviglie dell’Aquila.
Il nome: Una leggenda narra che la città sia stata fondata da 99 castelli dei dintorni e per questo ci sarebbero 99 piazze, 99 chiese e 99 fontane.

Basilica di San Bernardino da Siena

Basilica di San Bernardino da Siena cosa vedere a l'AquilaLa maestosa Chiesa di San Bernardino, sviluppatasi a partire dal XV secolo per accogliere il corpo di San Bernardino da Siena, costituisce un preziosissimo scrigno architettonico con i suoi più alti esempi di arte sacra abruzzese.
Al visitatore è data l’opportunità di vivere un’esperienza unica accostandosi ai grandi tesori d’arte in essa custoditi, nella consapevolezza che la bellezza deriva da Colui che tutto ha creato e a cui tutto ritorna attraverso la contemplazione, la preghiera e il religioso stupore.
Website info

Forte Spagnolo

Cosa vedere a l'Aquila Forte spagnolo - trova eventiIl Forte spagnolo (Castello Spagnolo), progettato da Pirro Luis Escriba da Valencia architetto militare spagnolo, è stato edificato sul punto più alto della città nel 1534. È uno dei luoghi più fotografato della città, con lo sfondo del Gran Sasso alle sue spalle.
Chiamato comunemente anche “Castello Cinquecentesco” o “Castello de L’Aquila“, è in realtà un forte, una macchina da guerra di dimensioni e capacità spropositate, progettata sulla base di calcoli matematici e geometrici ispirati alla cosmologia aristotelica.

Auditorium di Renzo Piano

cosa vedere a l?aquila - L’Auditorium del Parco, sito su Viale delle Medaglie d’Oro all’interno del Parco del Castello L’Auditorium del Parco, sito su Viale delle Medaglie d’Oro all’interno del Parco del Castello è divenuto in poco tempo un punto di riferimento per la città e un luogo dove si svolgono eventi di varia natura, non solo concertistica. La scenografia della sala, di colore rosso, richiama l’abete rosso con cui è stata realizzata parte della struttura.
Website info

Fontana Luminosa
La Fontana Luminosa è una delle attrazioni più iconiche di L’Aquila. Situata in Piazza Duomo, questa fontana è stata realizzata nel 1934 da Nicola Cantalamessa. La sua particolarità risiede nelle luci colorate che illuminano l’acqua durante le ore serali, creando uno spettacolo suggestivo e affascinante.

La fontana è costituita da una struttura di pietra ornata da una vasca circolare e da tre figure scolpite che rappresentano delle figure femminili stilizzate. L’elemento più distintivo è la capacità della fontana di cambiare colore grazie a un sistema di illuminazione installato sott’acqua.

La Fontana Luminosa è una delle attrazioni più iconiche di L'Aquila cosa vedere
luci colorate che illuminano l’acqua

È un luogo suggestivo da visitare, soprattutto nelle serate quando la sua illuminazione crea uno spettacolo di luce e colore.

Chiesa di Santa Maria del Suffragio
Comunemente nota come “Chiesa del Suffragio” o anche “Chiesa delle Anime Sante”, è una tappa significativa per chi visita l’Aquila. La chiesa si trova in Piazza Duomo, nel cuore del centro storico della città. La chiesa è considerata uno degli esempi più significativi dell’architettura barocca nella regione.
La facciata della chiesa è riccamente decorata con elementi barocchi, tra cui colonne, statue e rilievi ornamentali. L’interno della chiesa presenta una navata unica con decorazioni in stile rococò.
La torre campanaria contribuisce al profilo caratteristico della città.
Le pareti della chiesa sono adornate con affreschi e decorazioni che narrano storie sacre e rappresentazioni artistiche. Gli elementi decorativi contribuiscono a creare un’atmosfera sontuosa e spirituale.

"Chiesa del Suffragio" o anche "Chiesa delle Anime Sante", è una tappa significativa per chi visita l'Aquila - cosa vedere
Chiesa di Santa Maria del Suffragio

– Fontana del Nettuno
Famosa fontana situata nella città de L’Aquila in Piazza Regina Margherita. La fontana è decorata con statue di creature marine come delfini e tritoni, che rendono l’ambiente molto suggestivo. È un luogo molto visitato dai turisti e dagli abitanti della città, soprattutto durante i mesi estivi quando le temperature sono più alte. La Fontana del Nettuno è un simbolo importante per la città de L’Aquila e rappresenta anche la sua storia e cultura.

Famosa fontana situata nella città de L'Aquila in Piazza Regina Margherita - Trova Eventi
Fontana del Nettuno

Palazzo Ardinghelli – MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo)
Il MAXXI L’Aquila è un museo dedicato all’arte e alla cultura contemporanea. Ospita molte mostre interessanti di artisti famosi e opere d’arte moderne. Dipinti, sculture, fotografie e molto altro ancora. Inoltre, il MAXXI L’Aquila organizza anche eventi speciali come workshop creativi e laboratori per i bambini. È un luogo fantastico da visitare se sei appassionato di arte o se vuoi imparare qualcosa di nuovo sul mondo dell’arte contemporanea.

Il MAXXI L'Aquila è un museo dedicato all'arte e alla cultura contemporanea. Cosa fare a L'Aquila
MAXXI (Museo nazionale delle arti)

Chiesa di San Silvestro
Chiesa molto antica e importante per la comunità locale. La sua costruzione risale a molti secoli fa e presenta uno stile architettonico affascinante.
All’interno della chiesa si possono ammirare bellissimi affreschi e dipinti che raccontano storie bibliche.

Cosa vedere a l'Aquila Chiesa di San Silvestro molto antica e importante per la comunità locale
Chiesa di San Silvestro L’Aquila


Palazzo dell’Emiciclo (palazzo dell’Esposizione)
Edificio storico dalla forma particolare a semicerchio. Famoso perché ospita importanti eventi culturali e politici. Al suo interno si svolgono spettacoli teatrali, concerti e conferenze. Se ti trovi a visitare L’Aquila, non perdere l’opportunità di ammirare l’Emiciclo. È un luogo affascinante che racconta la storia della città e offre uno spazio importante per la cultura e la politica.

Cosa vedere a L'Aquila - Palazzo dell’Emiciclo (palazzo dell’Esposizione)
Palazzo dell’Emiciclo

Antica città di Amiternum
Amiternum era un’antica città italica fondata dai Sabini, le cui rovine sorgono nei pressi di San Vittorino e Preturo, a circa 11 km a nord dell’Aquila. Oggi è possibile vedere solamente un teatro, un anfiteatro e la pianta di una domus, che costituiscono il sito archeologico principale di epoca romana, ma altre importanti testimonianze, tra cui una villa d’epoca romana, sono state rinvenute recentemente nell’area circostante, nei pressi di Coppito e Pizzoli.

Cosa vedere a L'Aquila - Antica città di Amiternum
Amiternum antica città italica

Museo Sperimentale D’Arte Contemporanea “Muspac”

Museo sperimentale d’arte contemporanea, anche noto con l’acronimo MuSpAC - cosa vedere in Abruzzo

Un luogo speciale dove puoi scoprire e apprezzare l’arte moderna. Il Museo sperimentale d’arte contemporanea, anche noto con l’acronimo MuSpAC, è un museo dell’Aquila nato nel 1993. Dispone di una collezione permanente di opere di artisti internazionali degli anni sessanta e settanta

 

Manifestazioni Particolari
– 28 Agosto, Perdonanza con l’apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio e corteo storico in costume d’epoca
– Primi di settembre “Jazz a L’Aquila”

 

Natura
Lago di Scanno, Sentiero del Cuore

 

Borghi e luoghi suggestivi
Villalago, Scanno, Aielli (paese colorato – Torre delle Stelle per vista panoramica), Pettorano sul Gizio, Opi, Caramanico Terme

 

Italia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *