>

Valle d’Aosta: Itinerari e Percorsi con Racchette da Neve

La Valle d’Aosta offre una varietà di percorsi e itinerari sulla neve che possono essere facilmente affrontati con le racchette, rendendoli accessibili a tutti.

È importante, tuttavia, non sopravvalutare le proprie capacità e informarsi bene sulle condizioni della neve e sulle previsioni meteorologiche prima di intraprendere qualsiasi escursione. Di seguito, alcuni itinerari consigliati per godere delle meraviglie invernali di questa regione.

Escursioni invernali in Valle d’Aosta: itinerari accessibili con le racchette da neve

Punta De La Pierre

Per raggiungere il punto di partenza di questo itinerario, si deve lasciare l’autostrada ad Aosta Ovest e seguire la SR47 fino a Dailleu. Da qui inizia un percorso di ascensione verso la Pointe de la Pierre, che offre una vista panoramica mozzafiato dalla vetta.

Il percorso si snoda lungo una pista che risale il versante, passando per l’alpeggio di Titeun e proseguendo fino all’Alpe Rond-Perrin. La salita diventa più impegnativa ma estremamente gratificante, portando infine alla croce sulla Pointe de la Pierre.

Alpe Berrier

L’itinerario per l’Alpe Berrier inizia a Chez les Chenaux, raggiungibile dalla galleria per il Gran San Bernardo, svoltando a destra in direzione Valpelline. Questa escursione offre scorci suggestivi sulla Becca di Luseney e si sviluppa lungo una stradina innevata, attraversando il bosco e raggiungendo l’alpeggio Berrier. Si consiglia di intraprendere questo percorso solo con condizioni nivologiche ottimali.

Col du Joux – Percorso del picchio

Questo facile percorso circolare si trova nel bosco di abeti del Col di Joux, ideale per famiglie e per chi desidera scoprire i segreti del bosco invernale. Il punto di partenza è il piazzale raggiungibile dal casello autostradale di Verrès, risalendo la Val d’Ayas.

Crépin – Percorso del capriolo

Il percorso del capriolo inizia a Extrapiéraz, dove si segue una strada poderale fino al villaggio della Servaz, caratterizzato dalle tipiche costruzioni Walser. Il sentiero prosegue attraverso pascoli innevati fino a Crépin, offrendo una vista spettacolare sul Monte Rosa, e si conclude con un’immersione in un fitto bosco di conifere fino alla cappella di Praz Charbon.

Questi itinerari rappresentano solo una piccola parte delle possibilità offerte dalla Valle d’Aosta per gli amanti delle escursioni invernali. Ricordate sempre di prepararvi adeguatamente e di rispettare l’ambiente circostante durante le vostre avventure sulla neve.

Italia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *